SITO UFFICIALE

giovedì 20 luglio 2017

CASTELLI D'IRPINIA AL SAPERI E SAPORI DI GESUALDO, 16.17.18 AGOSTO 2017

Quest'anno Castelli d'Irpinia sarà ospite dell'Associazione Astrea nella splendida cornice del Castello di Gesualdo con il seguente programma:

16-17-18 AGOSTO 2017

Esposizione del progetto internazionale Castelli d’Irpinia: foto, video e web.

VENERDì 18 AGOSTO ORE 20,00 CASTELLO DI GESUALDO. Convegno dal titolo "Opportunità di sviluppo del territorio attraverso un’idea di promozione turistica", intervengono ing. Pasqualino Juri D'Onofrio, presidente A.S.T.R.E.A Gesualdo, avv. Domenico Forgione, sindaco di Gesualdo, prof. Santino Barile, docente di marketing Turistico presso l'Università degli studi di Salerno, Tina Rigione, proprietaria del marchio Castelli d'Irpinia.

A seguire, nel cortile del Castello di Gesualdo, in collaborazione con l'Associazione Zenit 2000, concerto del CIMAROSA ACCORDION TRIO (Eugenio De Rose, Fausto Credidio, Giuseppe Bozzo), musiche di A. Piazzolla, J. Woitarowicz, P. Baranek.



venerdì 14 luglio 2017

XIX Irnofestival, dal 12 luglio 2017, Arena del Mare, Salerno

XIX Irnofestival: 5 spettacoli all’Arena del Mare 
Apertura il 12 luglio con il jazz
chiusura il Primo settembre con ‘Rigoletto’ di Giuseppe Verdi 

La XIX edizione dell’Irnofestival, strutturata su cinque spettacoli/concerti si svolgerà all’Arena del Mare di Salerno dal 12 luglio all'1 settembre  2017. 

Diretto artisticamente dal M° Tiziano Citro l’appuntamento, fisso e tradizionale nel panorama della musica colta salernitana, richiama centinaia di spettatori provenienti dalla Campania e dalle regioni del centro-sud Italia.


PROGRAMMA

FishArt, 14.15.16 / 21.22.23 luglio 2017, Pozzo Garitta, Albissola Marina (Sv)


Venerdì 14 luglio alle 18,30 si inaugurerà in Pozzo Garitta di Albissola Marina (Sv) l'esposizione dei piatti elaborati il 4 giugno scorso nell'ambito della più grande estemporanea di decorazione ceramica in occasione dell'evento nazionale "Buongiorno Ceramica".



Wine Fredane, 21.22.23 luglio 2017, Capriglia Irpinia (Av)

Wine Fredane 2017 - VI Edizione 
Cultura, musica ed enogastronomia

Dal 21 al 23 luglio nella splendida cornice dell’Agriresort La Serenella a Capriglia Irpina (AV) si svolgerà il Wine Fredane, evento enogastronomico d’eccellenza giunto alla sesta edizione. 

L’evento quest’anno cambia location spostandosi presso l'AgriResort La Serenella, una bellissima struttura immersa nella verde Irpinia, dove a partire dalle ore 18,00 presso i banchi di assaggio gestiti da tecnici del settore, gli ospiti del Wine Fredane potranno degustare vini autoctoni di alto pregio e scoprire, girando con il proprio calice, nuove realtà e territori poco noti della Campania e non solo. 

I vini in degustazione, serviti alla kermesse, provengono da oltre 30 cantine: non mancheranno le tre Docg d’Irpinia, quindi, Fiano di Avellino, Greco di Tufo e Taurasi ma anche Aglianico, Coda di Volpe e Falanghina, il Lacryma Christi del Vesuvio e il Pompeiano Igt, il Primitivo di Manduria e il Nero di Troia dalla Puglia e per finire i vini del Piemonte. Ampio spazio, inoltre, verrà dedicato alla degustazione del Brandy prodotto dall’Istituto Tecnico Agrario di Avellino e alla degustazione di grappe irpine della Distilleria Antonellis.
Il programma di questa edizione, infine, è caratterizzato da una serie di degustazioni guidate e curate dalla sezione Onav di Avellino, che si svolgeranno nella Sala Conferenze all’interno della struttura, durante le quali si approfondirà l’importanza e la conoscenza dell’arte dell’assaggio. Ogni serata prevede un percorso tematico, in compagnia di enologi e giornalisti, dedicato all’Aglianico, ai rossi nazionali e alle sfumature del bianco. 
Il vino rappresenta solo il filo conduttore dell’evento. Il Wine Fredane è anche musica dal vivo, sapori, divertimento e voglia di valorizzare le eccellenze. Grazie alla collaborazione con l’Osteria De Curtis di Avellino si potranno assaggiare le prelibatezze gastronomiche tipiche del territorio sapientemente preparate dallo chef Pasquale Mastrogiacomo. Inoltre verrà allestito uno spazio interamente dedicato alla degustazione del Sigaro Toscano grazie al club degli Amici della Dolce Vita.

giovedì 13 luglio 2017

Le pubblicazioni di Castelli d'Irpinia per valorizzare il territorio irpino

L'importanza delle nostre pubblicazioni per valorizzare il territorio irpino.

Scopri le bellezze storiche e paesaggistiche in una edizione di qualità.

Visiting Irpinia Castle taste and culture, ISBN 978 88 88332 25 3



Itinerari Turistici

Castelli d'Irpinia ti ricorda che dal portale ufficiale castellidirpinia.com è possibile richiedere gli Itinerari Turistici in Irpinia, con visite ai Castelli e alle aree storiche, parchi archeologici, abbazie...

Ti aspettiamo in Irpinia.

I tantissimi eventi in programma coroneranno le Tue vacanze.





Canalarte, 14.15.16 luglio 2017, Canale di Serino (Av)

Canalarte
14.15.16 luglio 2017
Canale di Serino (Av)




Festa del migrante, dal 17 al 24 luglio 2017, Cairano (Av)

Festa del migrante
dal 17 al 24 luglio 2017
Cairano





lunedì 10 luglio 2017

Fiano Love Fest, 4.5.6 agosto 2017, Lapio (Av)

Tre giorni di musica, arte, enogastronomia, cultura e divertimento vi aspettano a Lapio il 4-5 e 6 agosto 2017 per il FIANO LOVE FEST ottava edizione.

FIANO LOVE FEST è un progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. 


Giunta alla VIII edizione, la manifestazione vede dislocarsi nel borgo di Lapio gli stand delle cantine più importanti del territorio, rinomate per il bianco Fiano di Avellino, il Taurasi rosso per eccellenza e altri vini importanti come l’Aglianico Irpino.  
Nelle strade del paese si potranno degustare i prodotti tipici del luogo, tra cui il premiato olio Ravece D.O.P e il miele di Lapio. Ospiti di quest’anno alcune aziende irpine con i loro prodotti di eccellenza. Il tutto sarà accompagnato da musica live della tradizione folcloristica popolare e note 
contemporanee di giovani gruppi. 
FIANO LOVE FEST è l’evento che unisce i sapori irpini all’amore per il proprio territorio. Il titolo rappresenta l’amore che ogni abitante nutre per la propria terra e l’amicizia che sboccia stando insieme sorseggiando ottimi vini, danzando in compagnia e degustando ciò che il territorio offre. 

Castellarte, 28.29.30 luglio 2017, Mercogliano (Av)

“Avanti Pop” per la XXIV edizione Castellarte si rinnova affiancando all’arte circense, alla musica e al teatro la letteratura e la filosofia.

Il borgo di Capocastello a Mercogliano sarà il consueto scenario della XXIV edizione di Castellarte Festival Internazionale di Artisti in Strada che si svolgerà, dal 28 al 30 luglio, nel segno della pop-art. Tante le novità per l’edizione 2017 dell’ammiraglia delle manifestazioni estive in Irpinia che oltre a un programma artistico particolarmente nutrito – 7 spettacoli di arte circense, 10 spettacoli musicali, 2 spettacoli teatrali – presenta quest’anno anche il Festival letterario “Oltrepop. Giocarsi la letteratura” e “Castellarte incontra il Borgo dei Filosofi”. 


Per l’arte circense si esibiranno: il duo di giocolieri amato da Caparezza, La Sbrindola, protagonisti di un video del rapper salentino che li ha definiti dotati della “creatività straboccante di Frank Zappa e dell’energia devastante dei Sex Pistols”; il giapponese Eisuke Saito, proveniente dalla Scuola Nazionale di Circo di Sori e apprezzato per l’unione tra la tradizione della giocoleria rituale nipponica e il dinamismo del circo moderno occidentale; il marionettista ungherese Bence Sarkadi che unisce la tradizione dell’Europa Centrale al teatro contemporaneo; lo statunitense Mike Rollins con il suo teatro fisico e umoristico che porta lo spettatore in una prospettiva surreale; gli argentini Duo Laos, una coppia di acrobati noti in tutto il mondo per la poesia e l’atletismo della loro performance apprezzata anche nello spettacolo tv “Tu si que vales”; l’acrobata-performer giapponese Miyako Ishidate, detta la “Sirena Orientale” per il suo stile seducente e per la creatività del suo spettacolo che si svolge in una bolla di plastica con magnifici costumi e giochi di luce e gli acrobati spagnoli Bic Cirque con la loro performance con tessuti aerei, scale acrobatiche e trapezio per raccontare una storia d’amore piena di simboli e significati. 

giovedì 6 luglio 2017

1419, Siqua fata sinant, 26.27 agosto 2017, Montemiletto (Av)

1419
SIQUA FATA SINANT

“… nell’aprile del 1419 Algiasio di Tocco, figlio di Guglielmo di Tocco e Costanza Filangieri, e i suoi zii Filippo Filangieri, signore di Candida, detto “lo Priete”, e Giovanni Filangieri, signore di Lapio, raccolti più di 500 armigeri e con l’aiuto dei Montemilettesi, assalirono nottetempo il Castello della Leonessa, espugnandolo e liberandolo dall’ usurpatore Andrea Caracciolo, che aveva portato il feudo nella più totale confusione.” 


Questo l’avvenimento storico che la Pro Loco Mons Militum, in collaborazione con i Lions Mons Militum e l’Oratorio Don Bosco, si sono prefissati di rievocare il 26 e 27 agosto 2017 a Montemiletto. Lo scopo della manifestazione è proprio quello di ricordare e far ricordare l’importanza storica del feudo di Montemiletto. Ad accompagnare il tutto ci saranno centinaia di figuranti di diversi gruppi storici, provenienti da tutt’Italia, sbandieratori, tamburini, falconieri, artisti di strada ecc.. Il tutto accompagnato da ottima musica medievale, taverne e osterie sparse per il borgo. 

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE: 
 - 26 Agosto: 
ore 18.00 apertura del borgo e delle cantine occupate per l’occasione da artigiani, stand di prodotti tipici e di antichi mestieri; 
ore 18.30 apertura del Castello della Leonessa, addobbato medievale per l’occasione; 
ore 21.00 inizio spettacolo itineranti di artisti di strada; 
ore 23.00 preparazione delle truppe di Algiasio di Tocco e “Assalto al Castello della Leonessa” con la riconquista del Feudo; 
Ore 23.30 festeggiamenti in onore del nuovo signore di Montemiletto Algiasio con l’apertura dei banchetti e delle taverne distribuite per il borgo.  

FESTEGGIAMENTI PER I 50 ANNI DI CARRIERA DI VITTORIO DE SCALZI (NEW TROLLS)

Qui il video realizzato dalla Rai:

http://www.raiplay.it/video/2017/06/Senza-orario-senza-bandiera-8c69c37d-3172-4da6-ab6c-6a1e1f0f838c.html