SITO UFFICIALE

lunedì 28 novembre 2016

Guarda che luna, dal 3 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017, Altavilla Irpina

Presentato il cartellone di eventi natalizi dal delegato alla cultura Francesco La Bella del Comune di Altavilla Irpina ed il presidente Alberico Vassallo dell’associazione Antico Borgo d’Altavilla.


Gli spettacoli di musica, cinema, teatro e cabaret si terranno a Teatro “A. Sardone” in Piazza S. Barbara a partire dal 3 dicembre 2016 e fino al 14 gennaio 2017 con diversi artisti e gruppi: banda musicale della Nato, Antonio Siano Trio, Tony Figo, Vittorio Marsiglia, Enzo Costanza, Pietro Romagnoli, Seans Ensamble, compagnia teatrale “Qui rido Io”, compagnia teatrale “Ricomincio da Tre”. Mentre sono previsti il mercatino di Natale per i giorni 2,3,4 dicembre a Palazzo de Capua nel centro storico, il 26 dicembre i canti natalizi nel Santuario Diocesano ed il 31 dicembre in collaborazione con il Bar la “Piazzetta” discoteca in Piazza IV novembre aspettando il 2017.


La villa di Babbo Natale, dal 12 al 23 dicembre 2016, Villa Bianchi, Lioni

Dal 12 al 23 dicembre a Lioni (AV), in una calda e particolare atmosfera natalizia, si apriranno le porte de “La Villa di Babbo Natale”, evento alla sua prima edizione, organizzato dal Comune di Lioni, in collaborazione con la Parrocchia e le associazioni locali.
Nato dal desiderio di riportare lo Spirito del Natale tra i bimbi della comunità e del territorio circostante, esso prevede la trasformazione dell’antica Villa Bianchi, elegante abitazione signorile sita nel cuore del centro storico, nella dimora di Babbo Natale, con la messa a punto di un suggestivo allestimento scenico e luminoso in tema natalizio.
La visita alla Villa, che resterà aperta tutti i giorni tra le 18:00 e le 22:00, sarà indiscutibilmente occasione di scoperta di parte del patrimonio storico-artistico, essendovi custoditi antiche opere d'arte e cimeli, ed avrà forma di percorso con guide, articolato in diverse attività, sino alla consegna della classica "letterina” dei desideri direttamente a Babbo Natale.
La magica storia di Babbo Natale verrà raccontata ai visitatori tra le stanze della villa, previo ingresso con libretto identificativo con impresso il timbro ufficiale, consegnato alla "dogana" allestita nel giardino antistante l'ingresso. Gli ospiti entreranno nella camera di Babbo Natale, nel suo studio, ove sfoglieranno libri antichi, nella stanza dei lavoretti, in cui degli elfi aiuteranno a costruire insieme un ricordo della giornata, nella stanza delle letterine, scritte in loco a Babbo Natale, pronto ad incontrare tutti i bambini accanto al camino, nella sala al piano inferiore. 

Info:
Ufficio Informagiovani: ore 09:00 - 13:00 _ 16:00 - 19:00 
tel. 0827 270017;
Pro Loco: ore 10:00 - 21:00 
tel. 348 5709105
Pagina FB: https://www.facebook.com/lavilladibabbonatale/ 

Biglietto di ingresso: euro 2


Udienza dal Papa Bergoglio, le UNPLI a Roma


Con la benedizione del Santo Padre parte il prossimo 5 dicembre l'impegno di oltre 1350 Volontari nelle Pro Loco di ben 17 regioni grazie al Servizio Civile dell'Unpli per lo sviluppo sociale e culturale dei territori. E' la Campania ad avere il primato con oltre 350 volontari.   
Con 6 bus (2 da Avellino e uno per le altre province) circa 200 volontari e 100 operatori locali di progetto, guidati dal Presidente regionale Mario Perrotti, hanno preso parte all'udienza di Papa Francesco.

Sono arrivati in 650 da tutta Italia all'appuntamento presso Sala Nervi in Vaticano in occasione dei quindici anni della legge istitutiva del Servizio Civile Nazionale (legge 6 marzo 2001 n. 64). La delegazione è stata guidata dal neo presidente dell’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), Antonino La Spina, e dalla responsabile del dipartimento Servizio Civile Unpli, Bernardina Tavella. Un giorno importante per l'Unpli che sin dal 2004 è accreditata, presso il Servizio Civile nazionale, quale Ente di 1a classe nel settore di intervento: “Patrimonio artistico e culturale d/03 – valorizzazione storie e culture locali”.
Il Santo Padre si è soffermato con il Presidente Nazionale, Antonino La Spina, il quale gli ha consegnato il gagliardetto dell'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia.
L’Unpli è inoltre il terzo ente a livello nazionale per numero di volontari, oltre 15mila, che nel corso degli anni hanno effettuato il Servizio Civile presso le Pro Loco di gran parte delle regioni italiane.
“I ragazzi del Servizio Civile in forza alle Pro Loco italiane – afferma il presidente dell’Unpli, Antonino La Spina, (in foto allegata con il sottosegretario del ministero del lavoro e delle politiche sociali Luigi Bobba, il presidente della consulta nazionale servizio civile Licio Palazzini e Bernardina Tavella responsabile nazionale del dipartimento del servizio civile Unpli)– rappresentano una risorsa fondamentale per il nostro immenso patrimonio culturale ed immateriale di cui, nell’ambito dei progetti approvati, curano il recupero, l’archiviazione, la catalogazione e la tutela. Attività - conclude - per la quale l’Unpli è riconosciuta dall’Unesco”.
"Ancora una volta - afferma il presidente UNPLI Campania Mario Perrotti, i volontari UNPLI incontrano il pontefice! Un evento straordinario che, con la presenza massiccia di volontari e operatori nazionali e sopratutto della nostra regione Campania, testimonia i valori della solidarietà, dell'altruismo e della assoluta passione con cui i nostri giovani intendono realizzarli".


I tre moschettieri, 16.17.18 dicembre 2016, Castello di Lauro


Lo spettacolo, ispirato al romanzo di Alexandre Dumas, ha una struttura molto vicina a quella dei classici film di cappa e spada di ispirazione storica: azione, avventura, duelli e ironia. La Francia del 1625 e gli scontri di potere tra il Cardinale Richelieu e la Regina Anna fanno da sfondo alla storia di D'Artagnan , giovane guascone giunto a Parigi per arruolarsi nel corpo dei moschettieri, e di tre veterani che, tra mille avventure, finiranno per fargli da mentori e amici. Intrighi, tradimenti, amori proibiti e duelli all'ultimi sangue scandiranno il ritmo della pièce. Lo spettacolo, in stile itinerante, andrà in scena presso il Castello Lancellotti di Lauro (AV) con  quattro repliche al giorno ed è adatto sia a grandi che bambini.


Ingressi alle ore: 17.00/18.30/20.00/21.30 
Durata: 80minuti
I POSTI sono LIMITATI! 
INFO E PRENOTAZIONI : info.demiurgo@gmail.com331 3169215 (10.00-13.00/16.00-20.00)
EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/947525848714534/ 

mercoledì 16 novembre 2016

Omaggio a Giovanni Paisiello, venerdì 18 novembre 2016, Chiesa del Carmine, Avellino

CONTEMPORANEA...MENTE GIOVANI 2016 
a cura dell’ASSOCIAZIONE ZENIT 2000 di Avellino 
EVENTO “OMAGGIO A GIOVANNI PAISIELLO”

Quarto e ultimo appuntamento con la Rassegna CONTEMPORANEA...MENTE 2016, sotto la direzione artistica del M° MASSIMO TESTA. Ancora un evento della sezione dedicata ai giovani, attraverso la valorizzazione dei nuovi talenti musicali in progetti mirati.

Venerdì 18 novembre ore 19.00 presso la CHIESA DEL CARMINE di Avellino si terrà il concerto intitolato OMAGGIO A GIOVANNI PAISIELLO, con i giovani esecutori dell’ENSEMBLE GIOVANILE ZENIT 2000 che si cimenteranno col grande repertorio classico e romantico. Il concerto rientra nell’ambito delle progettualità dell’Associazione ZENIT 2000, dedicate ai giovani e alla formazione, una delle cifre preferenziali dell’Organizzazione presieduta dal Testa. In programma musiche di Paisiello, Paganini, Schumann. In pedana si alterneranno i giovani ALESSANDRA ORLANDO, flauto, BENEDETTO OLIVA, violino, NIKOLAS ALTIERI, viola, TERESA VALLESE, violoncello, ALESSANDRA RIGLIARI, violino, ANTONELLA CENSULLO, pianoforte. 
La rassegna, patrocinata dal Comune di Avellino Assessorato alla Cultura, dalla Regione Campania, è in collaborazione con l’Associazione PER CASO SULLA PIAZZETTA di Avellino, CASTELLI d’IRPINIA®, ARENA PIANOFORTI, Il CLUB LIONS AVELLINO HOST, e vede la partecipazione di CASARREDO, Montemiletto (AV)
L’ingresso agli eventi è libero.


Alla pagina http://www.massimotesta.com/newyork_051116.html le foto del concerto del 5 novembre di New York
e alla pagina http://www.massimotesta.com/avellino_131116falst.html la recente rappresentazione di Falstaff di Contemporanea...mente Giovani 2016


Mercatini di Natale, 8 dicembre 2016-6 gennaio 2017, Serino






La crisi della castanicoltura, giovedì 17 novembre 2016, Sala Consiliare di Summonte



È tutto pronto per l’incontro sulla castanicoltura in programma giovedì 17 alle ore 17 presso la sala consiliare del Comune di Summonte. Al centro del dibattito la crisi della castanicoltura e le prospettive future. L’iniziativa è promossa ed organizzata dal Sindaco di Summonte Pasquale Giuditta. “La crisi della castanicoltura, quali prospettive?”, questo il titolo dell’interessante convegno che vedrà la partecipazione di produttori, trasformatori, cittadini ed amministratori locali. Non sarà un semplice incontro ma sarà un momento concreto per addivenire alla definizione di un documento da presentare alla Regione Campania. 

“Il cinipide galligeno ha distrutto la castanicoltura – ha dichiarato il primo cittadino di Summonte Pasquale Giuditta – Il minimo storico è stato raggiunto quest’anno con una produzione praticamente irrisoria. Dobbiamo lavorare in sinergia per difendere il nostro patrimonio, dobbiamo inoltre essere vicini ai castanicoltori e ai trasformatori. Dall’incontro di giovedì sono certo che emergeranno validi spunti che porteranno alla definizione di un documento da presentare alla Regione Campania. L’attenzione su questo argomento non può e non deve calare. Rivolgo un invito a tutti i castanicoltori irpini che abbiamo informato dell’incontro tramite la loro associazione di categoria, a tutti i trasformatori e ai possessori di castagneti, di partecipare all’incontro in programma a Summonte”.
Ad aprire l’incontro di giovedì sarà il primo cittadino di Summonte Dr. Pasquale Giuditta, a seguire gli interventi del  Dr. Domenico Sarno (Presidente ACLI), del Dr. Alfonso Di Massa (Coordinatore Regionale Agrinsieme), dell’Avv. Domenico Biancardi (Presidente Comunità Montana Partenio Vallo Lauro)  e del Prof. Antonio De Cristofaro (Docente Scienze e tecnologie agrarie Università del Molise). Spazio quindi a Sindaci e amministratori del Partenio nonché a rappresentanti di categoria, produttori e trasformatori. Le conclusioni saranno affidate all’On. Rosetta D’Amelio (Presidente del Consiglio Regionale della Campania). 


“La crisi della castanicoltura:
quali prospettive per il futuro?” 

Intervengono: 
Dr. Pasquale Giuditta (Sindaco di Summonte) 
Dr. Domenico Sarno (Presidente ACLI)
Dr. Alfonso Di Massa (Coordinatore Regionale Agrinsieme)  
Avv. Domenico Biancardi (Presidente Comunità Montana Partenio Vallo Lauro)  
Prof. Antonio De Cristofaro (Docente Scienze e tecnologie agrarie Università del Molise)
Sindaci e amministratori del Partenio
Rappresentanti di categoria, produttori e trasformatori 
Conclude
On. Rosetta D’Amelio 
Presidente del Consiglio Regionale della Campania.


martedì 15 novembre 2016

Corso di Laserterapia, 18 novembre 2016, Clinica Santa Rita, Atripalda

Alla Casa di Cura Santa Rita appuntamento con la tecnologia laser applicata alla dermatologia e dermochirurgia; in sala operatoria i proff. Cannarozzo e Sannino dell'Università di Roma Tor Vergata ne dimostrano in “live surgery” le straordinarie possibilità di intervento.

Venerdì 18 novembre, dalle 9.30 in poi, il Corso di Laserterapia organizzato da GILD – FTP dopo Genova, Milano e Bologna arriva alla Casa di Cura Santa Rita per un evento formativo che vedrà protagonisti assoluti i proff. Giovanni Cannarozzo e Mario Sannino docenti al Master Universitario di Secondo Livello “Laser in Dermatologia” dell'Università di Roma Tor Vergata.

Due nomi ormai molto noti in Irpinia dal momento che, fortemente voluta dal Presidente della Santa Rita prof. Walter Taccone, è nata mesi orsono ad Atripalda una proficua collaborazione con i due docenti, che ha dato vita alla nuova U.O. di Dermatologia Oncologica e Dermochirurgia Laser che ha già posto in essere iniziative pubbliche di prevenzione, come le Giornate di Prevenzione del Melanoma e la Festa del Sole, diventando punto di riferimento per i pazienti irpini.
Il Corso si terrà presso la Sala Conferenze della Santa Rita, darà ai partecipanti 13,1 crediti formativi ECM e si svolgerà secondo un serrato programma equamente suddiviso tra “Teoria e Pratica Ambulatoriale” (Segreteria organizzativa: 0818816960 o info@gild-ftp.it) con l'obiettivo di fornire ai medici iscritti le basi teorico-pratiche per acquisire un livello di autonomia professionale, decisionale e operativa in ambito dermatologico ed estetico. Sarà sperimentato un nuovo “format” per coinvolgere i medici in tutte le fasi dei lavori; la sessione finale prevede delle verifiche interattive parziali alla chiusura di ogni argomento trattato. In particolare sarà trattata la laserterapia dei distretti del volto (perioculare e periorale) e alla gestione di più trattamenti combinati.


Si discuterà dei vari tipi di luce laser, delle tecniche di diagnostica, discutendo l'ampia casistica affrontata dai proff. Cannarozzo e Sannino e casi concreti trattati in diretta con l'ausilio della “live surgery”, come da tradizione degli eventi formativi alla Santa Rita.
Ulteriori informazioni e programma completo, sul sito www.clinicasantarita.it e su www.gild-ftp.it.


Il M° Massimo Testa dirige a Vidin, Bulgaria, 24 novembre 2016

24 novembre 2016, State Concert Hall di Vidin Bulgaria, il M° Massimo Testa dirige l'Orchestra Filarmonica di Stato, solista Gianmario Strappati. Concerto di Ralph Vaughan Williams e Czardas di Monti per tuba e orchestra.

giovedì 10 novembre 2016

Newsletter n°14/2016 "Castelli d'Irpinia ti informa": INVITO ALL'OPERA FALSTAFF DI GIUSEPPE VERDI


Care Amiche e Cari Amici di "Castelli d'Irpinia©®",
con la presente siamo lieti informarVi di importanti novità. Di seguito le specifiche distinte per settori di interesse.

Non perdiamo di vista l'Irpinia ... ... ...
I Grandi Eventi promossi da Castelli d'Irpinia sul blog ufficiale:  http://castellidirpinia.blogspot.it

Inoltre, siamo lieti di invitarVi al concerto:

CONTEMPORANEA…MENTE GIOVANI 2016 
a cura dell’ASSOCIAZIONE ZENIT 2000 di Avellino 
EVENTO “OPERA DEBUTTO”
FALSTAFF

Domenica 13 Novembre ore 18.30, Auditorium del Centro Sociale Samantha Della Porta di Avellino.


Preseguono gli appuntamenti con la Rassegna CONTEMPORANEA…MENTE 2016, sotto la direzione artistica del M° MASSIMO TESTA. È il momento della sezione dedicata ai giovani, attraverso la valorizzazione dei nuovi talenti musicali in progetti mirati.
Domenica 13 Novembre si presenta il FALSTAFF, Opera in tre atti di Giuseppe Verdi, in versione semiscenica. L’evento rientra in un progetto internazionale relativo al debutto di giovani cantanti nel grande repertorio lirico, grazie a un circuito creato in collaborazione tra l’Associazione Musicainsieme di Benevento, l’Associazione Zenit 2000 di Avellino, il Coro Lirico Giovanile Città di Bitonto, l’Associazione lirica Città di Ripatransone (AP). Il partenariato principale resta comunque l’Ente Teatro Lirico di Russe, Bulgaria, che vedrà il debutto ufficiale da parte del Cast nell’Opera con Orchestra e scenografia completa il prossimo 25 novembre. Intanto ad Avellino in scena andrà il suddetto Cast, 10 artisti solisti, con il Coro Lirico Città di Bitonto diretto dal M° Giuseppe Maiorano, al pianoforte Michele Natale, alla direzione musicale il M° Massimo Testa, la Regia a cura di Ettore Nova e Vito Cesaro. L’evento, con inizio alle ore 18.30, si terrà presso l’Auditorium del Centro Sociale Samantha Della Porta di Avellino.
Prossimo e ultimo evento di CONTEMPORANEA…MENTE GIOVANI, venerdì 18 novembre ore 19.00 presso la CHIESA DEL CARMINE di Avellino, il concerto dedicato a GIOVANNI PAISIELLO, con i giovani esecutori dell’ENSEMBLE GIOVANILE ZENIT 2000 che si cimenteranno col grande repertorio classico e romantico. In programma musiche di Paisiello, Paganini, Schumann.
La rassegna, patrocinata dal Comune di Avellino Assessorato alla Cultura, dalla Regione Campania, è in collaborazione con l’Associazione PER CASO SULLA PIAZZETTA di Avellino, CASTELLI d’IRPINIA®, ARENA PIANOFORTI, Il CLUB LIONS AVELLINO HOST, e vede la partecipazione di CASARREDO, Montemiletto (AV)
L’ingresso agli eventi è libero.


----------------------------------------------------------------------


Periodo di crisi? ...   ...   ...
Metti in evidenza la tua azienda. Contattaci.


----------------------------------------------------------------------


In Irpinia non solo vino...
Dopo il successo delle scorse edizioni, Olio Basso torna con i “Giovedì dell’Olio”, le giornate informative dedicate alla cultura ed alla produzione olearia con visite guidate, lezioni, assaggi e dibattiti che si svolgeranno all’interno dello stabilimento della Basso Fedele & Figli s.r.l.

Ecco le date degli appuntamenti in programma:
- 10 Novembre;
- 17 Novembre;
- 24 Novembre;
- 1 Dicembre.
Gli eventi saranno completamente gratuiti e renderanno possibile effettuare una visita guidata all’Oleificio Basso, a partire dal frantoio alla zona di produzione, fino ai laboratori dove vengono effettuati quotidianamente i controlli di qualità.
Seguiranno delle lezioni per l’assaggio guidato ed una tavola rotonda in cui si discuterà dell’importanza dell’olio di oliva all’interno di un’alimentazione sana. 
Quest’anno sarà prestata particolare attenzione al processo di etichettatura e all’etichetta stessa, ossia il primo presupposto per una relazione chiara e trasparente con i clienti. 
Al termine della visita, ogni ospite riceverà in omaggio un prodotto Basso in una veste del tutto particolare, dedicata al Natale.
Per partecipare ad uno degli appuntamenti è obbligatoria la prenotazione telefonica allo 0825-595781.
Basso Fedele e Figli s.r.l.
Via Nocelleto, 46 (Zona Industriale)
83020 San Michele di Serino (AV)


----------------------------------------------------------------------


NOTIZIE TURISTICHE E LEGALI
Per informazioni Turistiche e prenotazioni vi preghiamo contattarci al ns. indirizzo e-mail: info@castellidirpinia.com dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 17. Ogni altra informazione è disponibile sempre su http://www.castellidirpinia.com.
Vi ricordiamo inoltre che solo dal nostro portale si accede direttamente ai social media Facebook, GooglePlus, Twitter, Youtube di "Castelli d'Irpinia". Ogni altro riferimento da parte di altri enti e/o associazioni, ditte e/o persone non autorizzati all'utilizzo di loghi, marchi e parole "Castelli d'Irpinia" verrà perseguito legalmente in quanto "Castelli d'Irpinia" è un marchio registrato.



A presto per le Newsletter targate "Castelli d'Irpinia©®" :-)

Tina Rigione


mercoledì 9 novembre 2016

Appuntamenti in libreria L'Angolo delle Storie, 3.19.23.26 novembre 2016, Avellino


librerialaboratorio
L’angolo delle Storie
Appuntamenti in libreria

Tutti i sabato alle ore 18.00
Le Storie del sabato
Letture ad alta voce per bambini dai 3 anni in su.

Giovedì, 3 novembre e ogni primo giovedì del mese, ore 18.00
Laboratorio di manipolazione, per bambini dai 5 anni ai 10 anni.
È gradita la prenotazione

Sabato, 19 novembre ore 18.00
Diritti alle Storie!
13/20 novembre2016_Settimana Nazionale Nati per Leggere
Letture ad alta voce per bambini dai 2 ai 6 anni e le loro famiglie.

Mercoledì, 23 novembre ore 18.30
Francesco Giubilei presenta
Storia del pensiero conservatore
Dalla Rivoluzione Francese ai giorni nostri - Giubilei Regnani editore
Con l’autore interviene Vincenzo  Fiore

Sabato, 26 novembre e ogni ultimo sabato del mese ore 18.00
“ Il sabato di Nati per Leggere”
Letture “ABASSAVOCE”per bambine e bambini dai 2 ai 6 anni.

La libreria,  per tutto il periodo scolastico, alle Scuole del territorio propone
“Dalla Scuola in Libreria”
Visite guidate in libreria
-Letture ad alta voce (tematiche, scelte in base alla classe e all’età).
-Momenti di libera espressione creativa ispirati dalle storie ascoltate.
-Attività eventuali proposte e condotte dai docenti.
-Dopo la merenda, in giro tra gli scaffali della libreria, per sfogliare e leggere i libri,
imparando anche ad orientarsi tra i libri più adatti alla loro esigenze.
-Consigli di lettura.
Tempo previsto circa due ore, un massimo di trenta alunni.
È necessaria la prenotazione.

Il programma può avere variazioni e aggiornamenti.
Avellino, Via Fosso S. Lucia, 4
Info:Tel.0825/628256_346/2113936_angolodellestorie@alice.it
Su Facebook: L’angolo delle Storie