SITO UFFICIALE

mercoledì 15 novembre 2017

Tecniche operatorie di Rinosettoplastica, Clinica Santa Rita, 16.17.18 novembre 2017, Atripalda (Av)

Alla Casa di Cura Santa Rita il Corso Multicentrico “Tecniche Operatorie di Rinosettoplastica”, dal 16 al 18 novembre “live surgery” e discussioni scientifiche per apprendere sul campo lo stato dell’arte in otorinolaringoiatria.



Dal 16 al 18 novembre, presso la Sala Conferenze della Casa di Cura Santa Rita di Atripalda, si terrà il “Corso Multicentrico di Tecniche Operatorie di Rinosettoplastica” presieduto dal dott. Nicola Bianco, responsabile dell’Otorinolaringoiatria, già ideatore e direttore scientifico del corso “Avellinose”.

Rivolto a medici chirurghi, giovani e meno giovani, di diverse discipline, che desiderano avvicinarsi alle tecniche di rinosettoplastica, l’evento formativo sarà caratterizzato da ampie sessioni di “live surgery” e, grazie all’uso dell’endoscopia, sarà possibile accorciare di anni le curve di apprendimento. Questa tecnica infatti, consentendo la visione ottimale del campo operatorio e del gesto chirurgico, mette il discente nella condizione di apprendere in modo veloce; il commento in diretta con il chirurgo e la discussione successiva, poi, servono a dissipare ogni dubbio o a stimolare la richiesta di ulteriori approfondimenti. 

Il Corso Multicentrico è co-diretto dal team “Naso al Centro” di cui, oltre al dott. Nicola Bianco, fanno parte il dott. Alessandro Varini e la dott. Cristina Diana, e che da anni e protagonista di appuntamenti formativi di successo in tutta Italia. 

Per il Corso sono stati richiesti al Ministero della Salute i crediti formativi, per un numero massimo di 45 discendenti: Medico Chirurgo (discipline: Medicina Interna, Chirurgia Generale, Chirurgia Maxillo-Facciale, Chirurgia Pediatrica, Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Otorinolaringoiatria, Medicina Generale, Pediatria, Audiologia, Foniatria, Infermiere). L’assegnazione dei crediti formativi è subordinata alla partecipazione effettiva all’intero programma formativo, alla verifica dell’apprendimento e al rilevamento delle presenze. L’attestato di partecipazione riportante il numero di crediti formativi assegnati sarà pertanto consegnato ai partecipanti dopo aver effettuato tali verifiche. 

La prima giornata, giovedì 16 novembre, si apre alle 14,30 con il Saluto del Presidente della Casa di Cura Santa Rita prof. Walter Taccone e dei tre co-direttori che introdurranno il Corso. Ecco le relazioni della prima giornata: “Anatomia chirurgica a step del naso”, A. Varini; “Ruolo della settoplastica” C. Gallipoli; Principi di base: rinoplastica chiusa e valutazione pre-operatoria” C. Diana; “Osteotomia ed innesti del dorso”,  M. Cassano; “Plastica della punta nasale”, C. Martino; “Rinoplastica, dove abbiamo sbagliato”, G. Bertoli; “Ringiovanimento del volto teorico-pratico”, F. de Angelis. 
Venerdì 17 novembre la mattinata, dalle 9 alle 15, sarà interamente impegnata dalle sessione di live surgery, con 3 o 4 interventi in due sale operatorie. Alle15 riprendono le relazioni: “Il Check-up nasale totale”, C. De Luca; “Closed vs Open”, C. Diana; “Naso torto”, N. Bianco; “Rinoplastiche secondarie”, A. Varini; discussione e presentazione dei casi clinici della Live Surgery. 
Sabato 18, il Corso Multicentrico si conclude con le seguenti relazioni: “Olfattometria Up date”, C. De Luca; due interventi in live surgery eseguiti dai tre co-direttori Bianco, Diana e Varini e con la discussione finale e verifica dell’apprendimento.


Nessun commento:

Posta un commento