SITO UFFICIALE

mercoledì 7 febbraio 2018

Irpinia d'oriente e d'occidente, mostra fotografica, 10_20 febbraio 2018, Castello di Bisaccia (Av)

IRPINIA D’ORIENTE E D’OCCIDENTE

Viaggio fotografico di Marco Memoli


Il Castello Ducale di Bisaccia, sede del Museo Archeologico, ospita dal 10 al 20 febbraio 2018 la mostra fotografica di Marco Memoli dal titolo “Irpinia d’Oriente e d’Occidente”.
Quaglietta, Lacedonia, Andretta, Sant’Angelo dei Lombardi, Taurasi, Monteverde, Zungoli, Frigento, Ariano, Altavilla, Montecalvo, Bisaccia. Ognuno di questi paesi rievoca odori, sapori, volti, strade, paesaggi diversi ma tutti accomunati da un minimo comune denominatore: sono terre d’Irpinia. 

Marco attraversa queste terre, all’inizio con distacco e disincanto, poi, lentamente, giorno dopo giorno, impara ad amarle, a notare i cambiamenti che avvengono con l’alternarsi delle stagioni, a scorgere il bello nella semplicità. La sua macchina fotografica lo guida e lo protegge, lo spinge oltre i suoi confini e gli fa scoprire la meraviglia di questa terra d’Irpinia piena di contrasti forti, piena di amarezza e di grazia. 
Noi che viviamo l’Irpinia da Oriente a Occidente vediamo questa terra che prova a cambiare, che vorrebbe essere, che vorrebbe fare ma che ha ancora tanti “lacci e lacciuoli” che la opprimono bloccandone il progresso. 
L’Irpinia non è e non sarà mai un villaggio turistico per amanti del folklore più spicciolo ma dovrebbe riuscire a preservare la sua bellezza naturale e il suo incanto con il supporto e la guida di menti illuminate e visionarie che tutti sappiamo non mancare a queste terre. 
“Con la mostra in programma il prossimo 10 febbraio – sottolinea Valentina Aloisi, assessore al comune di Bisaccia – riprende la nostra attività di promozione culturale del complesso castellare con il suo museo archeologico: siamo lieti di ospitare gli scatti del giovane Marco Memoli, nelle cui foto si percepisce tutta la sostanza della tradizione con un potente slancio vitale verso il futuro di questa provincia”. 

Vi aspettiamo sabato 10 febbraio 2018 alle ore 18.00 per l’inaugurazione. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 20 febbraio tutti i giorni (escluso il lunedì mattina) dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00.


Nessun commento:

Posta un commento